sabato 7 giugno 2008

Xu Huihui.


Nasce a Shanghai il 9 Febbraio del 1986, ma nel 1995, all'età di 9 anni, abbandona la Cina per trasferirsi in Italia.
Inizia la pratica del Wushu ad appena 6 anni sotto l'attenta guida di sua Madre Xu Guan Guan e nel 1996 partecipa alla sua prima competizione che non solo segna la nascita della sua carriera agonistica, ma anche l'inizio di una lunga serie di vittorie che la porteranno a ricoprire un ruolo molto importante all'interno della Nazionale Italiana.
Inoltre nel 2004 estende il suo studio delle Arti Marziali anche al Tai Chi Chuan rendendo così completa la sua conoscenza (e rimpinguando ulteriormente il suo medagliere).

Si possono citare alcune delle sue vittorie più importanti:
- nel 2000 partecipa all'8th European Wushu Championships a Rotterdam classificandosi al 1° posto nel Gunshu (bastone) e nello stile dell'Aquila
- nel 2003 al 7th World Wushu Championships a Macao conquista un 2° posto nel Daoshu (sciabola)
- nel 2004 agli Italian Taiji Championships a Rimini conquista il 1° posto in tutte le discipline che presenta: 42 Taijiquan (mani nude), 42 Taijijian (spada), Taijidao (sciabola); agli Italian Wushu Championships di Milano si classifica al 1° posto nel Daoshu (sciabola)
- nel 2005 all'8th World Wushu Championships ad Hanoi porta a casa un 1° posto nel Daoshu (sciabola) un 2° posto nel Changquan (mani nude) ed un 3° posto nel Gunshu (bastone)
- nel 2006 partecipa al 4th Zhejiang International Traditional Wushu Tournament ed è la miglior atleta del torneo avendo conquistato ben 6 medaglie d'oro
- nel 2007 partecipa al "Good Luck Beijing" 9th World Wushu Championships a Beijing dove si piazza al 1° posto nel Daoshu (sciabola) e al 5° posto nel Gunshu (bastone)

Le ultime vittorie conseguite nel 2007 le permettono di classificarsi agli Olympic Wushu Championships del 2008 a Beijing.
Huihui è l'atleta di punta della Nazionale che parteciperà alle prossime Olimpiadi.
Il merito dei suoi risultati non va solo al suo innato talento per l'Arte, ma anche alla sua costante dedizione ad Essa ed al duro lavoro.

Fonte (e per maggiori informazioni): Official website of Xu Huihui

4 commenti:

insolito ha detto...

non ti offendere se sembra polemica ma non è.
com'è che non essendo italiana fa parte della nazionale?
ha la cittadinanza o si può essere parte anche senza la cittadinanza?
o è come il discorso tuo della palestra, che visto che è stata qua la sua palestra non si sente nella correttezza di lasciare?

Serena Castagnola ha detto...

No ha la cittadinanza italiana ^.^

Anonimo ha detto...

Ma siamo sicuri che questa donna sia umana?! =) Paola

Serena Castagnola ha detto...

io non ne sarei così sicura...aspetta che posti un video...°_°